passeggiando

 [audio:http://www.elvioangeletti.it/wp-content/uploads/2012/03/02-Desde-dentro.mp3|titles=02 – Desde dentro]

 

Ho vissuto

I giorni del mio destino

come tanti e fra i tanti

ho conosciuto l’amore,

le gioie della virilità

e l’essere padre.

 

Ho accarezzato, la felicità nelle

mani felici e snelle di mia moglie,

ho sentito  sudore

nel lavoro sulla mia pelle.

 

Le parole senza voce

le ho udite e  rifiutate.

 

Ho viaggiato nel labirinto dei  ricordi

non tutti li ho trovati e

quelli già sbiaditi

li ha colorati il trillare del

telefono, nel sentire la voce

della cara mia Suorina, che

con suoi novantasette già passati

dal Convento ancora mi conforta!!!

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.