i sogni delle parole

03 – Aires de Otono

 

Ho sentito le mie

parole respirare aria pura

aria felice non curante

dell’umidità della notte

respirano aria pura

sotto il firmamento che

s’accende piano piano

 

volano le mie parole

a cercare quell’albeggiare ancora lontano

sognano un sole di mezzanotte

grandi praterie irlandesi

deserti africani

sognano, sognano 

senza accorgersi che il vero

respirare è in me

tra le gioie, le amarezze

del mio amare…