melodia

07 – Universo escondido

 

Ho osato fissare
sui fili  di
un pentagramma
gli albori del mio vissuto

 

 e da pianista sognatore
ho suonato una melodia
in sol minore

 

 nel mezzo della notte
una stella si è fermata
innamorata del vibrare
di un concerto

 

quella musica
viaggia ormai nel sogno
di un pentagramma infinito
cercando il colore di
quell’oscurità ormai lontana !!!

 

e tu che nel mondo sei moderno
leggi tra i righi del mio
pentagramma
e non dir mai !!!
quel diavolo di un passato
pensa a quel demone futuro
che vuol imprimere per te l’ultima nota !!!

 

 

elvio angeletti  25-08-2012