fili di seta

02 – Annita Frisina Delicato Delicato

 

Vidi
paesaggi innevati
e raffiche di vento
allontanare le nuvole

 Apparvero
castelli di ghiaccio
dalle guglie nebbiose e
uccelli giganteschi dal volo assordante

 Tu pensiero  m’ avvolgesti
con fili di seta
e nelle nebbie ghiacciate m’addentrasti

 ti trovai piangente m’abbracciasti
in quella selva labirintica
di figure indecenti

 lo sguardo s’adagiò sui fili di seta
e gocce di rugiada vidi posate sul tuo viso
e fu la vita.

 

elvio angeletti  08-11-2012