Questo giorno strano

 

In questo giorno senza sole
non vedo gabbiani volare
le onde sono nascoste
dietro l’ombra della nebbia.
Uno sguardo verso il cielo
mentre piove senza rumore
non sento la tua mano
accarezzarmi piano.
Un sogno che mi scende
negli occhi miei e nella mente
io non so certo pregare
ma credo nell’amore.
E l’anima che ci colora
questo giorno strano
e mi fa capire…
quanto ti amo.
Tanta gente
in questo sogno
per un amore grande
che m’attanaglia.
Ancora cerco
le tue carezze
e aprendo gli occhi
vedo il cielo con le stelle.
Provo a sognare ancora
in cerca del tuo amore
e piano la nebbia scompare
mentre la mano tua mi prende.
Smetto di sognare
un pensiero vagabondo
mi prende per la mano….

 

e tu che parli piano
sussurrandomi…. ti amo.
elvio angeletti
diritti © riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *