il signore del nord

[audio:http://www.elvioangeletti.it/wp-content/uploads/2011/03/02-Summer-Time.mp3|titles=02 – Summer Time]

non so chi sia
non lo conosco
appare tutti i giorni
col suo sorriso gentile e spontaneo
mi saluta e scappa via , poi mi
scrive.
è un tipo strano e simpatico
la sera si ferma un po’, quattro chiacchiere
mi saluta e se ne va con il buio della notte
ma so che al mattino da qualche  finestra
un caro amico il suo ciao mi invierà.

 

 

incontrarti ancora

paesaggi

Vorrei incontrarti quando l’alba
ti da il buongiorno, quando tutto si colora,
quando il blu della notte si mescola con il rosa e l’azzurro
di chi colora il giorno .
Vorrei incontrarti ancora e ….
ancora amarti.
Come un’amante vorrei amarti.
Le tue labbra innamorate coccolare,
ti vorrei ancora e ancora amare
A te che sei il mio amore
a te che vorrei ancora amare.

a te che sei lontana

La tua franchezza, la tua spigliatezza
e non so cosa potrei dire di più,
stanno riempiendo le mie giornate di gioia.
Vorrei essere un angelo a volte , vorrei
poter volare fino a te, vorrei , vorrei, vorrei,
non so quante volte al giorno vederti, stringerti
accarezzarti , toccare con le mie mani il tuo viso,
con dolcezza sfiorarti le labbra.
Questo è solo un sogno, ma i sogni
come in tutte le fiabe diventano realtà,
ed in questa favola,  questa sera il mio sogno
potrà diventare realtà.

piccola

02 Imagine

untitled 2
Piccola……
Nonno non ti conosce ma
ti vuole bene,
immagino il tuo visino-
A chi assomiglierai?
Sarai bionda come la mamma ?
Avrai gli occhi del tuo papà ?
Crescerai , mi farai i dispetti
magari mi arrabbierò.
Ma ti coccolerò
E sarai sempre il cucciolo del nonno.

l’alba

 

 

Non ho sonno,
fa caldo, io esco,
una lieve brezza dal mare mi accarezza.
Nel buio della notte si vedono soltanto
lumini di barche  cullate dalle onde.
Una lieve canzone d’acqua mi offre le sue parole,
io le ascolto.
Mi siedo sulla sabbia, le bellissime note piano piano si colorano,
la loro melodia si rallegra.
Una linea lontana e perfetta   sembra fare da confine a  due mondi,
mentre, una nuvola rosa comincia a specchiarsi sull’acqua.
Una palla incandescente comincia a prender forma,  creando una scia luminosa sul blu.
I mei pensieri si uniscono a quello splendore, la mia mente vaga .
nel mio io tutto si colora,
un azzurro intenso, dolcissimo e salato fa sciogliere
quel blu  aspro ed immenso
Il rosa diventa dorato, l’azzurro mi incanta sempre più ,
le ombre della notte scompaiono, quella palla incandescente si alza regalandomi il calore.
Quel calore che accende l’azzurro che sa ancora di blu ,
quel colore cha sa di te .
Tu che ormai sai tutto di  me.

tramonto

Le colline con i mille colori della primavera
sembrano ricami con le sue ombre allungate
Due figure di ragazzi stretti in un abbraccio
si specchiano nel rosso del tramonto
Il sole gioca a nascondino dietro
la collina più alta lasciando nel cielo
colori dal sapore immenso
Le ombre sempre più lunghe
I due ragazzi sempre più vicini
al loro amore mentre il tramonto
abbandona il posto al giorno
e regala il suo spazio al silenzio
della notte.

il pensiero del pensare

SE PENSI,

         PENSA POSITIVO ,

                    MA NON PERDERCI TEMPO ,

                              DOVRESTI PENSARE TROPPO.

Se il solo pensier odel pensare mi prendesse,
sarei un pensatore.
Se il solo pensiero di cercarti  mi sfiorasse
correrei per darti la mano.
Se il sol pensiero  di renderti  contento caro amico,
mi colpisse, lo farei con eleganza.
Se il solo pensiero  di   amarti mi sfiorasse cara amica mia
lo farei con  dignità e rispetto.
Ma se il pensiero del pensare mi prendesse
sarei pensieroso nel pensare

ti amo

 Amo- svegliarmi accanto a te,
Amo- mettere il mio braccio sotto il tuo collo mentre dormi,
Amo- il tuo bel viso sorridente,
Amo- i tuoi capelli sciolti.
Amo- i nostri litigi,
Amo- i nostri momenti più intimi,
Amo- il tuo respiro mentre cerco le tue labbra,
Amo- amo tutto di te,
Amore mio, ti amo.

senza fantasia

 

 

 

 

 

 

 

Quando la fantasia  manca
e come   un giorno senza vento
nemmeno le foglie degli alberi canterebbero
e come scrivere  una frase senza senso
Quando la fantasia manca è
un giorno senza colori
dove il tempo non passa
nemmeno l’alba spunta
dove il buio ti chiude dentro di se
e ti rapisce  .

Poesie

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.