il 6 settembre un incontro di poesia a Marzocca di Senigallia (AN)

 Mi divago per non pensare di Elvio Angeletti
declamata
da
Salvatore Pasquale

 

cinema adriatico

 

una serata di poesia a confronto

poesie in lingua italiana

e  in  lingua Napoletana

intervenite numerosi, grazie

Sogni e desideri

 

 

Sogni che,
girano, nella mia mente
lasciandomi il sorriso e sfiorandomi il cuore.
Ora ti vedo,
desiderandoti
nella vita di tutti i giorni.
Ora che,
nella mia vita sei importante,
mentre ti dono un fiore.
Sai, ti ho cercata tanto,
non conoscevo i sentimenti veri.
Ora che, tutto è diverso,
penso al futuro,
ad un futuro importante.
Io ti guardo
e vedo il tuo sorriso, nei sogni
che girano nella mente,
toccandomi il cuore.

elvio angeletti
22-08-2014

Fotografie di un sogno

in cerca d’energia

io e te

Io e te
in un giorno per caso.
Io e te
un solo pensiero
oltre la luce della luna
che rischiarava il mare.
Del tempo è trascorso
-sembra ieri-.
Quell’amore giovane,
fresco, innocente
alla ricerca di noi.
Un bacio
un abbraccio
lo scoprire desideri acerbi
a piedi nudi sulla battigia fresca.
Lo scrutarsi
e la voglia di amarsi
la nostra prima voglia di sesso.
l’amore
io e te
e il mare cantava
le note della vita!!!

elvio angeletti
29-06-2014

profonde emozioni

Salgono su
Arrivano dal mare
Ricordandomi di te
Che sei vita
Per gli occhi miei
Sei lacrima trasparente
Per un giorno grigio
In questo silenzio
Bagnato dalla rugiada
Tu sei 
Tu sei la mia storia
E in questa storia
Si intrecciano le menti
Desideri importanti
Che fondono
Ghiaccio
Di storie vissute
Esperienze di un destino
Che ci ritrova insieme
Plano lentamente
Mi sento tra le nuvole
La voce dell’anima
Sale fino a smorzare
Gemiti d’amore
Salgo e scendo 
Fino al sole
Le labbra tue morbide
S’offrono alle mie
Nella pienezza
Del sentire nostro
Insieme per sempre.

 

Elvio Angeletti
26-06-2014

le serpi

download

Nel sentiero
del mio cammino
tra i sassi al sole
del meriggio
strisciano le serpi
lasciando scie di parole infuocate.
Scappano le serpi
sputando veleno
come vipere
lasciando sulle lettere
viscide bave d’invidia.
elvio angeletti
08-06-2014

Vorrei amarti di più

 


images


Il tempo che scorre
dentro le mie vene
scappa via in un attimo
del presente già nel passato.
Io vorrei amarti di più
fermare quell’istante
sciogliere e trepidare
ogni mio silenzio frenato.
Appagato dai pensieri
dell’amore che mi scuote
mentre ti guardo
fissando quell’ istante
fermo nel mio corpo.
Gementi le corde
dei sentimenti provati
emanando luce nella penombra
tra lenzuola profumate
d’insaziabile amare.
 elvio angeletti

06-04.2014 diritti ©riservati

 

Abbraccio il mio silenzio

 

images (2)

 

Abbraccio il mio silenzio
mordendomi  le labbra
per ammutolire
un dolore  prepotente
pungente
allo stomaco.
Il gioire insieme
ed  insieme amare
e godere osservando
un volo d’aquila
che ci portò al nido
è parte del passato.
Ancora
questo silenzio
che si annoda alla gola
togliendomi il pensiero
di un nulla.
Dolce è il mattino
al nascere del sole
che poco a poco
mescola il desiderio
più tenue e forte
libero di volare
oltre le nuvole
ed io perso per una carezza
e rassicurato dal tuo sorriso.
Eppure mordo
queste labbra
osservando le rughe
che da tempo
ricamano le mie mani
ascoltando le note di un silenzio
che mi abbraccia forte
e…forte mi adagio
per una carezza
sul palmo della tua mano.

elvio angeletti  

08-03-2014

primo pensiero

 

primula

E’ ancora gelido
il primo pensiero stamane… 
dedicato alla Primavera
eppure le primule
hanno fatto il loro
ingresso.

elvio angeletti

 24—01 -2014 diritti  © riservati

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.